Il tuo carrello
Carrello vuoto

logo qualita

valposchiavo

slowfood

Newsletter

Iscriviti subito! Riceverai tutte le novità più interessanti per te.

  • furmagin-mercati_2018
  • slide di carne in carne
  • slide online shop

Ricette

Capretto al forno con patate

Difficoltà: media

Preparazione: 90 min

Cottura: 90 min

capretto-al-forno-con-patate

Il capretto al forno è una classica ricetta del periodo pasquale, ma è un piatto che si può preparare per qualsiasi occasione speciale. La consuetudine di consumare l'agnello e il capretto a Pasqua risale alla tradizione ebraica. Il capretto o l'agnello simboleggiano la purezza e la redenzione nella Resurrezione.

Ingredienti 4 persone:

  • 1,5 Kilogrammi capretto
  • 700 Grammi patate
  • 2 Spicchi aglio
  • 1 bicchiere vino bianco
  • rosmarino
  • alloro
  • sale
  • olio extravergine d'oliva

 

PREPARAZIONE

Mettete a marinare il capretto in un recipiente con l’aglio, il rosmarino e il vino la sera prima. In questo modo  si toglie l’odore forte tipico del capretto, quel sapore di selvaggio che può dare fastidio.
La mattina dopo togliete il capretto dalla marinatura e conditelo con olio, sale, rosmarino e alloro. Fatelo insaporire per circa 30 minuti.
Nel frattempo sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a pezzettoni. Mettetele in un recipiente e conditele con olio, sale, rosmarino e aglio e fatele insaporire.
Trascorso questo tempo disponete il capretto e le patate in una pirofila.
Cuocete nel forno preriscaldato a 180° per circa una ora e mezza girando il capretto almeno un paio di volte, bagnandolo con il sugo di cottura.
Il capretto deve essere asciutto ma non secco e le patate morbide.
Servite il capretto con patate ben caldo.

... e buon appetito!!

TUTTE LE RICETTE »

 

Submit to Facebook
 

video slow food RSI 2018 480

RSI - 19.04.2018

La rivoluzione dello Slow Food

Nel dialetto locale il cion è il maiale e il Furmagin da cion indica una torta di carne. Un nome curioso, usato forse dai locali perché questo pasticcio di carne di maiale era un tempo preparato nelle pentole o nelle pirofile da dolce, assumendo una forma rotonda di grandi dimensioni, simile a una formaggetta.