Il tuo carrello
Carrello vuoto

logo qualita

valposchiavo

slowfood

Newsletter

Iscriviti subito! Riceverai tutte le novità più interessanti per te.

Archivio Newsletter

Amiamo l'autunno e i suoi mille coloriInviata il 13 Novembre 2018
la sella è pronta!Inviata il 07 Settembre 2018
Prenota la tua grigliata preferita!Inviata il 14 Giugno 2018
Ecco le nostre offerte autunnaliInviata il 08 Novembre 2017
Coscia di capriolo arrostoInviata il 07 Settembre 2017
Carne di maiale 100% ValposchiavoInviata il 26 Aprile 2017
La Pasqua: per stare insiemeInviata il 24 Marzo 2017
Ecco il nostro campione del mondoInviata il 28 Febbraio 2017
Ecco le nostre offerte autunnaliInviata il 14 Novembre 2016
Pasqua con noi!Inviata il 09 Marzo 2016
Che questo sia l’anno “buono”!Inviata il 07 Gennaio 2016
ecco le nostre offerte autunnaliInviata il 10 Novembre 2015
la selvaggina è servitaInviata il 15 Settembre 2015
Visitatore, 100% ValposchiavoInviata il 04 Maggio 2015
Visitatore, il Natale è alle porteInviata il 15 Dicembre 2014
 

video slow food RSI 2018 480

RSI - 19.04.2018

La rivoluzione dello Slow Food

Nel dialetto locale il cion è il maiale e il Furmagin da cion indica una torta di carne. Un nome curioso, usato forse dai locali perché questo pasticcio di carne di maiale era un tempo preparato nelle pentole o nelle pirofile da dolce, assumendo una forma rotonda di grandi dimensioni, simile a una formaggetta.